Maserati Levante Trofeo
Eleganza e sportivitá
Mormancar
maserati levante trofeo

La Maserati Levante Trofeo è stata presentata al salone dell’automobile di New York 2018. Monta un motore V8 biturbo di 3,8 litri, lo stesso della Quattroporte, che arriva a 580 CV di potenza, 730 Nm di coppia tra i 2.500 e 5.000 giri, di produzione Ferrari. In questo modo le prestazioni sono portate a 304 km/h di velocità massima e 0-100 km/h in 3.9 secondi.

Tutta questa potenza è scaricata a terra grazie alla trazione integrale intelligente Q4 che è stata progettata per offrire la tipica esperienza della trazione posteriore Maserati, con l’avantreno che riceve coppia e viene ingaggiato solo in caso di necessità. Infatti nelle situazioni di guida normale la trazione integrale intelligente Q4 eroga il 100% della coppia alle ruote posteriori, ma in caso di condizioni di scarsa aderenza o in caso di perdita di trazione all’assale posteriore, il sistema passa dall’erogazione del 100% della trazione alle ruote posteriori a una ripartizione del 50:50 tra gli assi in appena 150 millisecondi. La Trofeo è equipaggiata di serie con un differenziale posteriore autobloccante con bloccaggio asimmetrico del 25% sotto carico e del 35% in rilascio. Questo da accesso al torque vectoring nelle curve, dove il sistema distribuisce più coppia alle ruote esterne applicando una leggera forza frenante a quelle interne.

maserati levante trofeo side view
Levante Trofeo side view

INTERNI E STILE: A BORDO DELLA MASERATI LEVANTE TROFEO
Gli interni sportivi regalano comfort inaspettato con sedili contraddistinti dai poggiatesta griffati dal Tridente, realizzati in pelle Primo Fiore con cuciture a mano. I dettagli in fibra di carbonio opaca completano l’abitacolo fornendo il tocco sportivo che ci si aspetta dalla vettura. Come nell’edizione MY21 anche Levante Trofeo ha i nuovi fanali posteriori con il boomerang design. Un nuovo stile che contribuisce molto a rinfrescare l’aspetto di Levante e a rendere omogenea tutta la famiglia Maserati.

maserati levante trofeo interni abitacolo
Lusso e sportività si fondono negli interni

PRESTAZIONI IN MODALITA’ CORSA
La Maserati Levante Trofeo V8 in modalità “Corsa” regala una risposta più rapida dell’acceleratore, cambi di marcia veloci e la disattivazione automatica del passaggio alle marce superiori il tutto a favore del piacere di guida. L’assetto più basso delle sospensioni pneumatiche e l’impostazione ottimizzata della trazione integrale Q4 completano l’opera regalando vere e proprie sensazioni “racing”. La sicurezza è sempre garantita dal sistema di controllo integrato del veicolo (IVC), che previene l’instabilità della vettura, anziché correggere gli errori di guida, come avviene con il tradizionale ESP.

maserati levante trofeo vista frontale
Il frontale aggressivo della Trofeo

ESTERNI E FINITURE
Esternamente il restyling della Levante Trofeo si è concentrato sulla fascia anteriore inferiore e sul paraurti posteriore, al fine di ottenere un look molto sportivo. La calandra frontale ha doppi listelli verticali con finitura Black Piano e la fascia inferiore a nido d’ape, a rendere l’auto inconfondibile. Sul montante posteriore il logo Trofeo “Saetta”. Le pinze freno ad alte prestazioni di colore rosso, blu, nero, giallo oppure argento completano, secondo i gusti del cliente, la livrea della Trofeo. Sotto il cofano il coperchio motore e anche le teste dei cilindri sono verniciate in rosso a conferma dell’impronta sportiva di questa fantastica vettura.

Articoli recenti

Kimera EVO37

Kimera EVO37

Morman celebra la propria passione rallistica con un tributo ad un mito del passato che ritorna nella sua nuova veste. KIMERA EVO37

Museo Storico Alfa Romeo

Museo Storico Alfa Romeo

Riapre il museo storico Alfa Romeo ad Arese. Un viaggio nella storia del marchio del Biscione attraverso le auto che hanno segnato un’epoca.

Auto di lusso in vendita

Iscriviti alla nostra newsletter

Rimani in contatto con noi, lasciaci la tua email e sarai sempre aggiornato sulle nostre auto.

Grazie di esserti Iscritto alla nostra Newsletter

Share This